1 2 3 4

I Progetti

Finanziamenti sostenuti dalla Fondazione Patrizio Patelli dal 2002 ad oggi
(in ordine cronologico)

  • Apparecchiature informatiche
  • Apparecchio respiratorio per atleti portatori di handicap
  • Sostegno finanziario a Martina Ernst
  • Promozione CMCS (Centro di Medicina e Chirurgia dello Sport, Ospedale Regionale di Locarno) tramite P. Vetterli
  • Associazione sportiva Calcio Gordola con CHF 5'000.-, ripartiti su tre anni
  • Società Atletica e ginnastica Gordola (SAG), CHF 1'000.-
  • Sostegno finanziario a Ivan Renggli
  • Produzione di 100 borse per il Raggruppamento allievi FC Locarno per un costo di CHF 3'256.-
  • Produzione di una nuova divisa da calcio per l'AS Riarena, Sezione veterani con la denominazione che ricorda la figura di Patrizio Patelli; costo CHF 1'000.-
  • Accordato al Velo Club Bellinzona un contributo di CHF 3'000.-
  • Acquisto di un apparecchio "Spirotiger" (per esercizi respiratori), per un costo di CHF 1'200.-
  • Uscita del catalogo denominato "Una casa per l'arte": i costi di produzione sono completamente sostenuti da una benefattrice, mentre il ricavato della vendita va interamente a favore della Fondazione (55.- per copia)
  • Partecipazione alle spese medico-sportive per Martina Ernst (giovane studentessa in medicina locarnese impegnata con il canotaggio). Si decide di contribuire per il 2005 con un importo di CHF 1000.-
  • I lavori di P. Vetterli per il riconoscimento del CMCS da parte di Swiss Olympic sono terminati. E' stato deciso di versare a P. Vetterli un importo di CHF 2'500.-, quale contributo per la preparazione della documentazione
  • Produzione di 100 borse per i giovani allievi di Unihockey per la Società Atletica Gordola per un contributo di CHF 2'760.-
  • Creazione del premio annuale di CHF 5'000.- da distribuire a persone fisiche o giuridiche che si sono distinte in ambito sportivo e/o culturale. Il Formulario per il "Premio annuale al merito sportivo" è stato accettato, come pure il regolamento
  • Sponsorizzazione borse con il logo della Fondazione distribuite a tutti i ragazzi (scuola calcio – D9) che partecipano al torneo fair-play ASC Gordola (varie edizioni)
  • Viene accordato un contributo di CHF 2'000.- alla giovane Lucia Tacchelli
  • Mirko Berri, Stefano Angelella, e Caterina Barloggio sono premiati con il Premio al merito sportivo della Fondazione Patrizio Patelli. Ognuno riceve 1'500.-
  • Federico Beresini e Martino Morosi sono premiati con il Premio al merito sportivo della Fondazione Patrizio Patelli. Ognuno riceve 1'500.-
  • Sostegno finanziario al Box Club Locarno per le divise sportive.
  • Snider, Soldati, Rusconi e Turuani sono premiati con il Premio al merito sportivo della Fondazione Patrizio Patelli

Il Consiglio di Fondazione

  • Dott. Avv. Giovanni Merlini, presidente;
  • Antonella Patelli, vice presidente;
  • Isabella Lucchini, segretaria;
  • Dott. Daniele Lotti, direttore SES Locarno;
  • Angelo Marra, direttore di banca;
  • Bixio Caprara, dir. Centro sportivo nazionale gioventù, Tenero;
  • Alfio Pedrucci, direttore commerciale;
  • Dr. Mattia Maggi, medico;
  • Giorgio Stanga, funzionario statale;
  • Pierluigi Tami, allenatore di calcio.

Gli scopi socio-assistenziali

Collaborare al sostegno finanziario dei casi segnalati dal Centro di Medicina e Chirurgia dello Sport, presso l'ospedale Regionale La Carità di Locarno.
Contribuire al sostegno finanziario di giovani che svolgono attività sportive attraverso lo sponsoring e la parziale copertura della perdita di guadagno.
Contribuire al sostegno finanziario delle associazioni sportive locali.
Contribuire al sostegno finanziario di giovani portatori di handicap desiderosi di praticare una disciplina sportiva.
Donazioni sul conto UBS Locarno - 246-335.057.40W